CAMBIAR VITA, IN COPPIA È MEGLIO

Dalla dieta allo sport, uno studio dimostra che il successo aumenta se la scelta è comune. Insomma, in due è meglio che da soli, anche quando si tratta di voltare pagina e dire addio a brutte abitudini che minacciano la salute. Convertirsi a stili di vita sani è più facile se lo si fa in coppia, secondo uno studio inglese pubblicato su Jama. Quando infatti lo sforzo del cambiamento è condiviso con il partner le probabilità di avere successo aumentano, assicurano gli scienziati dell'University College di Londra-Ucl, autori del lavoro finanziato da Cancer Research Uk, British Heart Foundation e National Institute on Aging. I ricercatori hanno valutato 3.722 coppie, composte da persone over 50 sposate o conviventi, che avevano preso parte a una maxi-indagine nazionale sull'invecchiamento (Elsa, English Longitudinal Study of Ageing). È emerso che lui e lei si influenzano positivamente quando decidono di cambiare vita. Tra le donne che fumavano, per esempio, il 50% di quelle che tentavano di smettere mentre ci provava il partner riusciva nell’intento, contro il 17% delle compagne di uomini già non tabagisti e l'8% delle donne il cui partner continuava a fumare regolarmente. Gli studiosi hanno verificato che l'effetto-contagio vale anche per i maschi quando decidono di abbandonare una cattiva abitudine per adottarne una buona: dalla dieta scorretta all’inattività fisica, dal sovrappeso al consumo di alcol.

Categoria: