COLTO DA MALORE, SALVATO GRAZIE A WHATSAPP

Internet sotto accusa per mille cose ma una volta tanto le nuove tecnologie sono state davvero utili. Colto da malore per un problema al cuore, un uomo si è salvato grazie a Whatsapp, che ha permesso al medico di turno del pronto soccorso di risparmiare tempo prezioso inviando praticamente in tempo reale al cardiochirurgo l'ecografia toracica del paziente. Grazie al tempestivo parere dello specialista l'uomo, un anziano di 73 anni, è stato trasferito d'urgenza dall'ospedale Serristori di Figline Valdarno a quello fiorentino di Careggi e operato immediatamente. Secondo quanto è stato spiegato in un comunicato della Asl fiorentina, il medico del pronto soccorso, effettuati gli esami all'anziano, ha telefonato al cardiochirurgo e poi ha deciso di spedirgli via WhatsApp le immagini video registrate durante l'ecografia, per metterlo in condizione di valutare più appropriatamente il caso e dare il suo parere. A seguito del teleconsulto improvvisato, lo specialista ha confermato il quadro clinico e la necessità di procedere a intervento d'urgenza, senza ulteriori approfondimenti diagnostici ecocardiografici.