OCSE, IN ITALIA BIMBI FRA I PIÙ OBESI AL MONDO

I tassi di sovrappeso e obesità tra i bambini in Italia sono tra i più alti al mondo. Il Belpaese si piazza infatti quinto dopo Grecia, Gran Bretagna, Stati Uniti e Nuova Zelanda per 'bimbi oversize'. A lanciare l'allarme l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) nel nuovo report Health at a Glance 2015, nella parte dedicata al nostro Paese. Entro i 9 anni di età, il tasso di sovrappeso fra i piccoli italiani risulta del 36% per i maschi e del 34% per le femmine, rispettivamente 11,7 e 11,9 punti percentuali in più della media Ocse. Tra i giovani, inoltre, l'Ocse segnala che il consumo di alcol a rischio sta aumentando e il consumo di tabacco è alto. Tutto questo porterà probabilmente a una maggiore domanda di assistenza sanitaria nel futuro, avverte l'Organizzazione.

Categoria: