Vita moderna

IN UFFICIO DUE ORE AL GIORNO IN PIEDI CONTRO SEDENTARIETÀ

Fare due passi anche in ufficio per non sentirsi sedentari e soffrire di tutti i mali che derivano dal lavoro in ufficio.

DIMMI CHE AUTOBUS USI E TI DIRO' COME STAI

Come si sposta il cittadino in città e quali sono le sue condizioni di salute? Si chiama Pasta, ma non bisogna farsi illusioni.

I PEDIATRI: TUTELARE I MINORI DAL FUMO DI SIGARETTE

Foto o frasi shock sui pacchetti di sigarette come deterrente per i tabagisti; divieto di accendere una sigaretta in auto se sono presenti bambini o donne incinte; sanzioni per chi venderà le bionde ai minori.

TECNOSTRESS METTE KO IL 45% DEI LAVORATORI DIGITALI

Mal di testa, nervosismo, stanchezza e dolori. Mille lavoratori del comparto digitale sono stati studiati e quasi la metà di loro sono affetti da malattie legate allo stress tecnologico.

STRETTA DI MANO SPIA DELLE MALATTIE CARDIACHE

La fermezza della nostra stretta di mano più utile della misurazione della pressione sanguigna per valutare lo stato di salute.

ALCOL, A 11 ANNI SI BEVE IL PRIMO BICCHIERE

Quasi ottocentomila giovani tra gli undici e i diciassette anni hanno consumato alcol nel 2014, e il 17% di tutti i ricoveri al Pronto Soccorso causati dall'alcol ha riguardato minori di 14 anni.

 GIRO DI VITE SULLA VENDITA E LA PUBBLICITÀ DELLE SIGARETTE

Forte giro di vite sulla vendita e la pubblicità delle sigarette e ulteriori misure per il contrasto al fumo. Lo prevede la bozza del decreto legislativo del Ministero della Salute che recepisce la direttiva Ue sul tabacco.

MAL DI TESTA PER IL 55% ITALIANI, IL DOLORE DURA DA 1 A 5 ORE

La metà degli italiani soffre di mal di testa.

DISTURBI DEL LINGUAGGIO PER 700 MILA BIMBI: IL GIOCO LI CURA

Dislessia, disgrafia, problemi di articolazione e di eloquio. In Italia sono circa 700 mila all'anno i bambini con disturbi del linguaggio, su un totale di oltre 5 milioni di italiani che hanno problemi di parola.

ITALIA DODICESIMA AL MONDO PER BENESSERE MAMME E FIGLI

L'Italia perde una posizione rispetto all'anno scorso nella speciale classifica di Save the Children che misura il benessere materno-infantile in 179 Paesi del mondo: quest'anno è dodicesima.

Pagine