DORMIRE PER VIVERE MEGLIO STOP A MALATTIE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE

“Dormire, per vivere meglio” questo il sottotitolo del Convegno "Sonno e Neuroscienze” organizzato dalla Fondazione Santa Lucia e da ASSIREM- Associazione Scientifica Italiana per la Ricerca e l'Educazione della Medicina del sonno il 7 e 8 ottobre presso il Centro Congressi dell'IRCSS Fondazione Santa Lucia di Roma, via Ardeatina 354, per evidenziare l'importanza del “riposo notturno” per lo sviluppo di tutte le funzioni vitali e le correlazioni dei disturbi del sonno con patologie neurologiche e psichiatriche.

L'importanza del sonno nelle neuroscienze per comprendere a pieno il fondamentale ruolo nella gestione e nel recupero di pazienti con patologie neurologiche e psichiatriche. E' questo nodo focale sul quale si svilupperanno i lavori del Convegno. Saranno inoltre presentati i dati di una ricerca svolta sui pazienti in stato vegetativo e su pazienti post coma che evidenziano come lo studio del sonno sia fondamentale nei primi per valutare le possibilità di recupero, nei secondi per favorire un percorso riabilitativo ottimale.
Una riflessione a 360 gradi, che permetterà durante le differenti sessioni dei lavori, di affrontare tematiche come i disordini del sonno primari e secondari e la reciprocità tra questi e le patologie neurologiche e psichiatriche.
Al centro del dibattito anche l'impatto dei disordini del sonno sulla qualità della vita e i trattamenti di eventuali disturbi mediante rieducazione, farmacoterapia, igiene del sonno.
Il convegno sarà aperto da Carlo Caltagirone, Direttore Scientifico della Fondazione Santa Lucia, Pierluigi Innocenti Presidente Assirem, e Maria Gabriella Buzzi Neurologo della Fondazione. Seguiranno sessioni tematiche tra le quali: la presentazione di un'indagine qualitativa/quantitativa dei disordini del sonno, la diagnostica polisonnografica, sonno e veglia, narcolessia, solo per citarne alcune.

Il convegno - evento accreditato per medici logopedisti, fisioterapisti, tecnici neurofisiopatologia, psicologi, infermieri, terapisti occupazionale che ha ottenuto il patrocinio del Ministero della Salute - rappresenta un nuovo ed “unico” appuntamento nel campo delle neuroscienze messo in campo dalla Fondazione Santa Lucia e da Assirem, per rafforzare la rete e mettere in contatto sinergico tutti quegli specialisti e quelle strutture d'eccellenza come la Fondazione Santa Lucia che lavorano in diversi ambiti medico-scientifici sui problemi del sonno e sulle loro vitali connessioni.