INFLUENZA FLOP CON VIRUS DI BASSA INTENSITÀ, 4,5 MILIONI DI CASI

Con l'arrivo della Primavera, influenza è solo un ricordo anche se il periodo si presta a riniti e tosse. Quest'anno il virus è stato poco aggressivo e in Italia ci sono stati 4,5 milioni di casi. La stagione influenzale 2015-2016 ha fatto flop. Con la fine della 14esima settimana (dal 4 al 10 aprile) è terminato il periodo epidemico delle sindromi influenzali avendo raggiunto il valore soglia di 2,36 casi per mille assistiti. Il numero di casi stimati nella settimana è pari a circa 110mila, per un totale, dall'inizio della sorveglianza, di circa 4,59 mln di casi.

«Il livello dell'incidenza raggiunto in questa stagione è di bassa intensità e in molte Regioni italiane è terminato il periodo epidemico», sottolinea il report InfluNet dell'Istituto superiore di sanità (Iss). La curva epidemica della stagione influenzale precedente (2014-2015) aveva raggiunto il picco alla quarta settimana del 2015 con un'incidenza pari a 10,87 casi su 1.000 assistiti. Il picco epidemico di quella stagione influenzale si era collocato ad un livello medio-alto.

Categoria: