SAPIENZA, STUDIARE ECONOMIA E FINANZA PER GESTIRE MEGLIO LA SANITA'

Studiare l'economia per capire meglio come amministrare la sanità. E' questo lo scopo del master di secondo livello organizzato dalla facoltà di Economia della Sapienza di Roma e dalla seconda facoltà di Medicina e psicologia del policlinico romano Sant'Andrea. Inaugurata la XVII edizione dell'iniziativa dedicata all'Economia del welfare e della pubblica amministrazione, ed Economia e gestione dei servizi sanitari. Alla manifestazione hanno partecipato il preside di Economia Giuseppe Ciccaroni, il direttore del master Felice Roberto Pizzuti e numerosi docenti.

Ventidue studenti suddivisi nei due corsi, 400 ore di insegnamento per laureati di diverse di discipline, il master “è un momento di confronto e stimolo per studiare elementi economici riferiti alla sanità – spiega il professor Luciano De Biase, cardiologo e coordinatore per il Sant'Andrea dell'iniziativa – Nei corsi di laurea tradizionali ci sono spazi molto ridotti riservati all'economia sanitaria che spesso nemmeno viene insegnata. Questi è uno dei pochi posti di si parla di questa materia, si approfondiscono temi che servono per spendere meglio in sanità a favore dei cittadini e degli operatori”.

Quest'anno il master prevede due percorsi: Economia del welfare e delle pubbliche amministrazioni (inizio dei corsi il 15 gennaio 2018) e Economia e gestione dei servizi sanitari (inizio delle lezioni il 16 gennaio del prossimo anno). L'iscrizione per i due master scade il 3 gennaio prossimo.